SUNING PUNTA AL TOP, PRONTI COLPI SUPER

Dopo la presentazione di oggi pomeriggio dei nuovi proprietari dell’Inter, passata nelle mani dei cinesi di Suning, il nuovo azionista di maggioranza, Zhang Jindong, ha fin subito dichiarato la voglia di fare una grande squadra già da questo mercato.

Già arrivati a Milano Erkin, Banega ed Ansaldi, e confermati in blocco tutti i migliori della passata stagione, senza un minimo accenno al dover vendere qualcuno per il Fair Play Finanziario, il nuovo proprietario, insieme al Presidente Thohir, hanno annunciato dei colpi in arrivo per rinforzare la squadra e lottare fin da subito per lo scudetto.

In difesa, probabile la partenza di Santon, Andreolli e Ranocchia, la società ha messo gli occhi sul possibile ritorno di Caldirola, anche per i nuovi regolamenti vigenti per i tesseramenti di italiani e giocatori cresciuti nel vivaio, nell’ultima stagione al Darmstadt, e viste le difficoltà ad arrivare a Garay, in caso di cessione di Juan Jesus, alla società è piaciuto molto durante l’Europeo il difensore dell’Islanda e del Krasnodar, Ragnar Sigurdsson, e si segue sempre con un certo interesse Acerbi del Sassuolo.

A centrocampo se dovesse rimanere Brozovic, sul piede di partenza potrebbero finire Medel e Felipe Melo. Il primo potrebbe finire alla Lazio, richiesto da Bielsa, nell’operazione che potrebbe portare in nerazzurro Candreva, mentre per il brasiliano resta aperta la pista cinese.

Mentre svanisce man mano la pista Yayà Tourè, sia per l’età che per questioni economiche, si cerca comunque un regista. Il preferito di Mancini è sempre l’Ivoriano, ma si segue con molto interesse il duo belga Witsel e Dembelè.

Detto di Candreva, per cui Lotito continua a chiedere 25 milioni, Ausilio vuole a tutti i costi portare a termine un doppio sgarbo alla Juventus.

L’eterno promesso Berardi, che a differenza di quel che si dice spinge per poter indossare la maglia della squadra per cui fa il tifo fin da bambino, e che a mio parere arriverà, e Gabriel Jesus, il giovane fenomeno brasiliano del Palmeiras, cui oggi Thohir si è sbilanciato in modo particolare.

Chi vivrà vedrà, ma Suning vuole vincere!

#pazzidiinter #amala

 

SUNING PUNTA AL TOP, PRONTI COLPI SUPERultima modifica: 2016-06-29T01:39:23+02:00da jasonkilla
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento